Dettagli dell'Evento

Prenotazione fino a :16/02/2019 13:00
Inizia il:16/02/2019 16:30
Posto :Teatro Mastroianni

Scheda

Produzione Biboteatro
Drammaturgia Emanuele Aldrovandi
Regia Andrea Chiodi
Con Alessia Candido e Miriam Costamagna
Scene e costumi Eliana Borgonovo
Luci Letizia Cigagna
Musiche e suoni Ferdinando Baroffio
Assistente regia Andrea Lopez Nunes

Le scarpette rosse sono qui le vere protagoniste, tanto che l’intera vicenda è raccontata dal loro punto di vista. Sono passati molti anni dalla disavventura di Karen, scritta da H. C. Andersen, e ritroviamo le due scarpette che sono appena state regalate ad una nuova ragazzina. Questa però non dimostra alcun interesse nei loro confronti e rimane silenziosamente impassibile davanti a qualsiasi loro proposta. Le scarpette adottano diverse strategie per catturarne attenzione, senza alcun risultato; decidono quindi di raccontarle la loro storia con Karen, la loro prima proprietaria. A differenza sua, la ragazzina avrà così la possibilità di capire la differenza tra autentico desiderio e ossessione e scegliere autonomamente la propria strada. L’ultima parola sarà la sua.

Note di regia
Una delle cose più difficili da imparare, quando si è bambini, è che scegliere la propria strada comporta sempre una perdita. Ogni percorso ne preclude un altro e la vita di una persona forse non è altro che la continua cancellazione di tutte le altre vite possibili.
Nel mondo contemporaneo, in cui siamo abituati ad avere rapido accesso a persone, strumenti e informazioni, abbiamo costantemente l’impressione che le possibilità di fronte a noi siano infinite e questo, a lungo andare, rischia di paralizzarci in una non-scelta che procrastina all’infinito la nostra condizione di bambini.
In questo senso la fiaba di Andersen, liberata dai moralismi e dalle prese di posizione valoriali, può essere il racconto ideale che due vecchie scarpette rosse, prossime alla raccolta differenziata, utilizzano per stimolare una bambina apatica e farla cominciare a ballare.

Posto unico 6€
Gratuito per bambini sotto ai 3 anni